Sudalia

Viaggi di gruppo nei piu’ splendidi siti Unesco del Sud Italia

Pietrelcina panoramica per copertina

Pietrelcina

Il borgo di Pietrelcina è famoso in tutto il mondo per aver dato i natali il 25 maggio 1887 a Francesco Forgione, conosciuto nel mondo come Padre Pio, proclamato Santo il 16 giugno del 2002. Ogni anno ospita milioni di pellegrini provenienti dall’Italia e dall’estero. La visita a questo borgo – le cui origini risalgono al XII secolo – rappresenta un’immersione nei luoghi di origine e nelle tappe iniziali del percorso spirituale del Santo delle stigmate: la casa natale, la chiesa dei Padri Cappuccini, le chiese di Santa Maria degli Angeli e di Sant’Anna – dove Padre Pio è stato battezzato – e la suggestiva Piana Romana, dove sorge l’olmo presso il quale ricevette per la prima volta le stigmate il 7 settembre 1910. La maggior parte dei luoghi dell’infanzia di Padre Pio sono situati all’interno del centro storico, un luogo di grande suggestione spirituale che immergerà il visitatore nelle atmosfere tipiche degli antichi villaggi rurali, tra piccole case arroccate e strade di pietra. Pietrelcina è nota anche per la qualità della cucina locale ed è raggiungibile da Benevento in circa 20 minuti.

 

 

COSA VEDERE

casa-natale

 

La Casa Natale di Padre Pio

Sorge nel cuore del centro storico di Pietrelcina al civico 28 di Vico Storto Valle e conserva inalterati gli ambienti umilissimi della famiglia Forgione: la cucina con gli utensili dell’epoca, il vecchio camino, la camera da letto di Francesco e dei suoi fratelli, dove il futuro Santo usava spesso dormire a terra utilizzando come cuscino una pietra e dove ebbe le prime esperienze mistiche.

 

 

 

 

cappellina1

 

La Cappella delle Stigmate

Sorge a Piana Romana, un’area situata a poca distanza dal centro storico di Pietrelcina, ed è stata eretta nel 1958 sul terreno che un tempo apparteneva alla famiglia Forgione ed in corrispondenza del luogo esatto dove Padre Pio era solito raccogliersi in preghiera in una capannuccia di paglia. È conosciuta anche come la “Cappella delle Stigmate”, perché sotto l’olmo custodito all’interno Padre Pio ricevette il dono delle stigmate nel Settembre del 1910.

 

 

 

giardini-della-reggia-di-caserta_179492

 

La Chiesa di Sant’Anna

E’ situata sul punto più alto del rione “Castello” nel centro storico di Pietrelcina e risale al XIII secolo. La Chiesa di Sant’Anna rappresenta un luogo di grande importanza nel cammino religioso di Padre Pio, che qui fu battezzato il 26 Maggio 1887, ricevette la Prima Comunione e fu cresimato il 27 Settembre 1899. Conserva le spoglie di San Pio Martire, a cui il Santo di Pietrelcina fu molto devoto e da cui probabilmente prese il suo nome religioso.

 

 

 

 

 

DOVE SI TROVA

Cosa ne pensa chi l'ha visitata

IMG_6646

Non ci era mai successo nei nostri precedenti viaggi…

“Grazie per la disponibilità, collaborazione e dedizione che avete riservato al nostro gruppo. Ci avete sempre seguito, informato, assecondato esaudendo ogni nostra richiesta, durante i quattro giorni pasquali trascorsi in questo bellissimo territorio che abbiamo avuto la fortuna di scoprire insieme a voi. Non ci era mai successo nei nostri precedenti viaggi… “

Ornella Torlai - Amici di Viaggio di Modena
Gruppo Cral Sace

Ci siamo sentiti ospiti e non semplici turisti…

“Siamo rimasti tutti particolarmente colpiti dalla perfetta organizzazione della vostra agenzia, dalla cura e dall’attenzione ad ogni più piccolo dettaglio, dalla passione che ci avete messo nel mostrarci le vostre bellezze locali”

Maria Barilaro - Gruppo CRAL SACE
Vai all'archivio»
SUDalia è un marchio registrato da EMMEviaggi e da Alessandro De Nisco
P. IVA 01476480627 - N. REA BN-123568
Capitale sociale Euro 20.000 int. versati
digital agencyneikos